Short Master: La Diagnostica non distruttiva: metodi superficiali, volumetrici e tomografia industriale

18/11/2019

Short Master: La Diagnostica non distruttiva: metodi superficiali, volumetrici e tomografia industriale

Vuoi diventare un esperto dei controlli non distruttivi avanzati per l'industria 4.0?
 

TEC Eurolab Academy in collaborazione con Fondazione Democenter lancia la prima edizione del percorso specialistico sui controlli non distruttivi:

 

La Diagnostica non distruttiva: metodi superficiali, volumetrici e tomografia industriale

Metodi e tecnologie per i controlli non distruttivi a supporto dei processi produttivi e dei nuovi processi di fabbricazione

 

Presentazione e obiettivi

Lo short master nasce dalla collaborazione delle due società nel voler fornire risposte metodologiche e tecniche in materia di CND, introducendo al contempo le più recenti innovazioni tecnologiche legate al mondo dell’Industria 4.0.

Il percorso si propone di fornire ai partecipanti uno studio comparativo dei diversi metodi di controlli non distruttivi, suddivisi tra metodi superficiali e metodi volumetrici. Verranno approfonditi i concetti di caratterizzazione delle imperfezioni, di lettura e interpretazione della difettologia di prodotto con simulazioni pratiche e riferimenti a norme e codici. Verranno approfondite in particolare le applicazioni del metodo radiografico, sia con tecnica film che digitale, e verrà dato ampio spazio alla trattazione della tecnica tomografica come nuova frontiera dei CND nell’ambito dell’Industria 4.0.

Alla fine del corso il partecipante acqusirà:
  • Conoscenza e capacità di comparazione dei principali metodi di controllo non distruttivo e dei loro ambiti di applicazione
  • Capacità di classificazione delle più comuni difettologie riscontrate su manufatti industriali
  • Capacità di lettura e interpretazione delle imperfezioni più tipiche
  • Conoscenze di Tecnica tomografica: ricostruzione del volume tomografico, post processing e analisi dei dati
  • Conoscenza delle normative di riferimento dei CND in base a metodo e prodotto
 

Programma e Date

GIORNATA 1 • 18 novembre 2019
sede: Tecnopolo di Modena, Fondazione Democenter
Caratteristiche e applicazioni della diagnostica non distruttiva

GIORNATA 2 • 26 novembre 2019
sede: TEC Eurolab
Le alte sensibilità nei metodi non distruttivi superficiali

GIORNATA 3 • 3 dicembre 2019
sede: TEC Eurolab
Metodo radiografico: acquisizione e interpretazione dell’immagine e difettologia tipica

GIORNATA 4 • 12 dicembre 2019
sede: TEC Eurolab
Prove pratiche c/o centro tomografico

 

Destinatari

Rivolto a: Tecnici di collaudo, Assicurazione qualità, Ufficio tecnico, Responsabili di progettazione e Progettisti, Responsabili e addetti area Ricerca e Sviluppo.



 
>> scarica il programma dello short master - La Diagnostica non distruttiva: metodi superficiali, volumetrici e tomografia industriale
Condividi linkedin share facebook share twitter share
Sigla.com - Internet Partner