POLIMERI - FAILURE APPROCCIO E ROOT CAUSE

POLIMERI - FAILURE APPROCCIO E ROOT CAUSE

Dettagli

Destinatari

TECNICO Responsabili Ufficio Tecnico | Tecnici dei settori
PRODUZIONE Responsabili e Addetti R&D| Responsabili e Addetti Produzione
QUALITÀ Responsabili e Addetti al Controllo Qualità
PROGETTAZIONE Progettisti | Ingegneri

Date e Durata

3 GIORNATE
CORSO ATTIVO

Costo

Richiedi un preventivo a formazione@tec-eurolab.com

Descrizione

Corso di formazione incentrato sulla Failure Investigation e Failure Analysis in ambito materiali polimerici.

Nella prima giornata si approfondiranno i i concetti organizzativi e logici di base per affrontare un’analisi del danno in termini investigativi, partendo dalle evidenze e dalla corretta raccolta di informazioni corredata da analisi e sequenze logiche.

Nelle ultime due giornate il focus è rivolto sulle tecniche di analisi dei danneggiamenti e/o frattura, sia dal punto di vista teorico che pratico nei materiali polimerici.

Queste tecniche consentiranno una prima interpretazione dei fenomeni di fallimento nei componenti finiti costituiti, sia di materiale elastomerico che plastico.

 

Contenuti

MODULO 1 - FAILURE INVESTIGATION      16 ORE

  • Introduzioni ai fini del corso: cos’è una failure come investigazione.
  • La complessità della failure e la definizione degli obiettivi di indagine. Raccolta delle informazioni, contesto legato al danno, analisi dei requisiti di progetto.
  • Difetti nel manufatto o condizioni fuori esercizio.
  • Da dove si parte? Definizione dello schema logico: punti di controllo durante l’investigazione.
  • Raccolta degli indizi e dei dati ed esecuzione sequenziale delle analisi.
  • Analisi degli indizi e dei dati, definizione delle variabili fisiche – umane –latenti nel processo di failure.
  • Conclusioni, reportistica e importanza del linguaggio.
  • Casi pratici

MODULO 2 - MODALITÀ DI TESTING MATERIALI POLIMERICI E CASE STUDY       16 ORE

· Metodologie di Failure Analysis: come procedere in un’indagine di failure, tecniche investigative.
· Esami preliminari e conservazione dei manufatti danneggiati
· Principali tipi di danneggiamento nel materiale plastico ed elastomerico

  •  Danneggiamento di tipo termico

  •  Danneggiamento di tipo chimico

  •  Danneggiamento di tipo meccanico

· Prevenzione dei fenomeni di danneggiamento e/o rottura nei manufatti polimerici
· Analisi di casi reali di rottura e corrispondenti cause

 

CONCLUSIONE - TEST DI APPRENDIMENTO (QUIZ)

Richiedi informazioni



Condividi linkedin share facebook share twitter share
Sigla.com - Internet Partner